Un evento speciale che celebra una grande stagione della musica italiana, ancora viva nel cuore dei fan e nello spirito dei musicisti che ne sono protagonisti.
Area Open Project e Arti & Mestieri Essentia  porteranno in scena il repertorio delle due formazioni, le prime a pubblicare per la storica Cramps di Gianni Sassi che per primo ntravide in questi due gruppi una volontà di ricerca e sperimentazione senza compromessi e inventò la sua etichetta proprio per promuovere il loro lavoro. Ora lo spirito di quegli anni si può ritrovare intatto in questo incontro, a quarantacinque anni di distanza dalla pubblicazione dei loro primi lavori, e sarà l’occasione di ascoltare sullo stesso palco dei musicisti straordinari, che fanno dell’integrità intellettuale e artistica la loro ragione d’essere.
Area Open Project vedrà sul palco Patrizio Fariselli, tastierista e membro storico della formazione, accompagnato dalla voce di Claudia Tellini, mezzo soprano che si esprime nella stessa tonalità di Demetrio Stratos e una sezione ritmica composta dalla batteria di Walter Paoli e dal basso di Marco Micheli.
Arti & Mestieri Essentia propone invece un repertorio di classici strumentali della formazione torinese, insieme ad alcuni brani inediti d’epoca, con una formazione eccezionale, con Furio Chirico alla batteria, Gigi Venegoni alle chitarre,  Roberto Puggioni al basso, Lautaro Acosta al violino e Pietro Mortara alle tastiere, fisarmonica e pianoforte.
Il concerto è organizzato da Sfera Entertainment.
 
Link: